debiti PA

Promesse tradite: lo Stato non paga 64 miliardi alle aziende

Promesse tradite: lo Stato non paga 64 miliardi alle aziende

di Francesco De Dominicis – Se si trattasse di una faccenda tra privati si potrebbe azzardare a ipotizzare l’appropriazione indebita e addirittura un caso di furto vero e proprio. Il ladro in questione è lo Stato e il soggetto «offeso» – ovvero derubato – è l’impresa fornitrice alla quale non viene saldata una fattura nei termini stabiliti dalla legge.

Leggi tutto

Lo Stato non paga i suoi debiti

Lo Stato non paga i suoi debiti

di Vittorio Pezzuto – Il 13 marzo 2014 il premier Matteo Renzi promise in tv agli italiani che il 21 settembre di quell’anno, giorno del suo onomastico, il suo Governo avrebbe pagato tutti i debiti che la Pa aveva contratto fino al 2013. A distanza di tre anni lo stock di debito commerciale contratto nei confronti delle imprese fornitrici è invece rimasto sostanzialmente invariato.

Leggi tutto

E lo Stato non paga 61 miliardi

E lo Stato non paga 61 miliardi

di Leonardo Ventura – Nonostante le promesse, il debito commerciale dello Stato nei confronti delle imprese ammonta ancora adesso a 61,1 miliardi di euro. Nel 2014 il costo aggiuntivo per gli interessi è stato pari all’8,97% su base annua (in leggero calo rispetto al 9,10% nel 2013).

Leggi tutto

Debiti PA: ImpresaLavoro al Tg5

Debiti PA: ImpresaLavoro al Tg5

Il fenomeno dei ritardi di pagamento della nostra PA mantiene dimensioni che non hanno pari rispetto ai nostri principali partner europei. I dati di ImpresaLavoro al Tg5 di ieri.

Leggi tutto

Le imprese non possono più aspettare

Le imprese non possono più aspettare

di Massimo Blasoni – La promessa di Matteo Renzi di ridurre i debiti della Pubblica Amministrazione verso le imprese risale a più di due anni fa. Una promessa come molte altre non mantenuta e i cui effetti hanno un notevole impatto sul sistema imprenditoriale.

Leggi tutto

Trenta mesi di favole e le imprese aspettano 61 miliardi dallo Stato

Trenta mesi di favole e le imprese aspettano 61 miliardi dallo Stato

di Antonio Signorini – Domani è San Matteo e per il terzo anno di fila, ha ricordato ieri il centro studi ImpresaLavoro, non si può che registrare come la promessa di Renzi di ridurre drasticamente lo stock del debito che le pubbliche amministrazioni hanno contratto con privati non sia stata rispettata.

Leggi tutto