gaetano pedullà

Lavoro, una riforma prematura

Lavoro, una riforma prematura

Gaetano Pedullà – La Notizia
Una riforma che guarda a sinistra ma non vede lontano. L’abolizione dei contratti di collaborazione coordinata e continuativa, gli ormai famosi cococo, insegue un principio giusto: basta con le scappatoie che favoriscono il precariato.

Leggi tutto

FCA assume, il successo delle riforme

FCA assume, il successo delle riforme

Gaetano Pedullà – La Notizia
Chi dice ancora che le riforme servono a poco, che tanto questo Paese è infetto e prima di cambiare le nostre regole c’è sempre qualcos’altro di più urgente da fare, si fermi a contare fino a milleecinquecento.

Leggi tutto

L’addio al segreto, ultima possibilità

L’addio al segreto, ultima possibilità

Roberto Lugano e Salvatore Pedullà – Il Sole 24 Ore
La firma dell’accordo per lo scambio di informazioni tra Italia e Svizzera, attesa nelle prossime settimane, ha un duplice significato e lancia un importante messaggio.

Leggi tutto

Un passo avanti e due indietro

Un passo avanti e due indietro

Gaetano Pedullà – La Notizia
Un passo avanti e due indietro, anche il Job Act si avvia a diventare legge. Doveva essere una rivoluzione, sarà invece una riforma zoppa. Per renderla meno indigesta a sinistra Pd e sindacati, torna infatti il reintegro in caso di licenziamento disciplinare senza giusta causa.

Leggi tutto

Bertelli, la Camusso della moda

Bertelli, la Camusso della moda

Gaetano Pedullà – La Notizia
Patrizio Bertelli è da ieri la Camusso della moda. Non che si sentisse bisogno di nuovi sindacalisti, ma il personaggio più noto al pubblico come Mr. Prada (dal cognome della moglie, la stilista Miuccia) non ha resistito a bombardare la giornalista Gabanelli.

Leggi tutto

I veri gufi sono i banchieri

I veri gufi sono i banchieri

Gaetano Pedullà – La Notizia
Napolitano lascia o il Patto del Nazareno raddoppia, agli italiani i giochi della politica interessano poco quando in tasca non c’è un euro. E di euro, appunto, se ne vedono sempre meno.

Leggi tutto

L’Europa dei burocrati ci ha tradito

L’Europa dei burocrati ci ha tradito

Gaetano Pedullà – La Notizia
Dovrebbero fargli una statua a Renzi. E invece a Bruxelles fanno gli offesi a sentirsi chiamare euroburocrati. Spiegano che se avessero dovuto valutare i conti italiani burocraticamente ci avrebbero bocciato.

Leggi tutto

Uno stato che non vuole dimagrire

Uno stato che non vuole dimagrire

Gaetano Pedullà – La Notizia
Resistere, resistere, resistere. Più si rischia di finire asfaltati dalla storia – prima ancora che dalle riforme – e più l’imperativo è alzare le barricate per non sparire.

Leggi tutto

I colpi sotto la cintura del sindacato

I colpi sotto la cintura del sindacato

Gaetano Pedullà – La Notizia
Ripetere cento volte una menzogna non la farà diventare verità. Ma per Camusso, Landini e compagni non ci sono dubbi: «Il Presidente del Consiglio dovrebbe provare ad abbassare i manganelli dell’ordine pubblico» ha detto la segretaria Cgil, come se la decisione di manganellare i lavoratori delle acciaierie di Terni fosse partita dal Governo.

Leggi tutto

A chi giova paralizzare il paese

A chi giova paralizzare il paese

Gaetano Pedullà – La Notizia
Quattro lavoratori disperati feriti, altrettanti poliziotti in ospedale. Il bollettino di una inutile guerra tra poveri segnala che l’autunno caldo sarà lungo. Troppo forte il disagio sociale, troppe le aziende in crisi.

Leggi tutto