pensioni

O riforme radicali o più sacrifici per tutti

O riforme radicali o più sacrifici per tutti

Massimo Blasoni* – Panorama La tenuta del nostro sistema pensionistico non è una variabile indipendente dal contesto socio-economico in cui viviamo. Un modello a ripartizione, con i lavoratori attivi che versano contributi per pagare gli assegni di chi è in pensione, è sostenibile se al crescere dei pensionati aumentano anche Pil e occupazione. In questi(…)

Leggi tutto

Troppo ottimismo sul futuro delle pensioni

Troppo ottimismo sul futuro delle pensioni

La crescita anemica di questi trimestri e l’ultimo dato Istat che certifica un Pil che cresce meno delle attese confermano infatti l’idea che una nuova riforma delle pensioni si renderà presto necessaria.

Leggi tutto

Sono diritti o privilegi?

Sono diritti o privilegi?

di Carlo Lottieri Quando si tenta di riformare in senso liberale le istituzioni, in Italia come altrove, spesso ci si scontra con l’idea che una serie di cambiamenti verrebbero a ledere diritti acquisiti. Quei cambiamenti sarebbero, per tale motivo, illegittimi e andrebbero rigettati. In tutto questo c’è qualcosa di illogico e anche linguisticamente discutibile. I(…)

Leggi tutto

Ecco gli assegni da fame dei pensionati del futuro

Ecco gli assegni da fame dei pensionati del futuro

Sandro Iacometti – Libero Già oggi, con il «ricco» sistema retributivo la quota di pensionati che alla fine del mese riceve meno di 1.000 euro lordi è del 42,5%. Si tratta di 6,6 milioni di italiani che evidentemente, anche calcolando l’assegno previdenziale sulla base delle retribuzioni degli ultimi 10 anni di lavoro, come prevede il(…)

Leggi tutto

Verso un sistema  previdenziale “europeo”

Verso un sistema previdenziale “europeo”

Giuseppe Pennisi – Formiche
Si può rimettere mano al sistema previdenziale tenendo in conto principalmente le esigenze delle giovani generazioni? Il tema è anche una chiave per la sopravvivenza dell’unione monetaria e della stessa Unione europea.

Leggi tutto

Illusioni pensionistiche

Illusioni pensionistiche

Davide Giacalone – Libero
Il sistema pensionistico futuro è in equilibrio. Ciò si deve a un lungo processo riformatore, iniziato con la riforma Dini e concluso con la riforma Fornero (15 annil).

Leggi tutto

Cari Renzi, Poletti e Boeri, maneggiate con  cura le pensioni

Cari Renzi, Poletti e Boeri, maneggiate con cura le pensioni

Giuseppe Pennisi – Formiche
Ai tempi del governo Letta, a un conversazione tra amici economisti, l’allora ministro pro-tempore Enrico Giovannini affermò che dopo avere messo mano al mercato del lavoro avrebbe rivolto il proprio il proprio pensiero e le proprie energie ad una nuova “riforma delle pensioni”.

Leggi tutto

Atti del Seminario “Previdenza, agire per tempo”

Atti del Seminario “Previdenza, agire per tempo”

SEMINARIO PREVIDENZA CNEL – 6 Maggio 2015, ore 10.30-13.00 Relatori/Discussants Le prospettive demografiche – Presentazione PDF Michela Pellicani, docente di Statistica e Demografia, Università degli Studi di Bari Discussant: Giuseppe Greco, Segretario Generale ISIMM Ricerche Pensioni e dinamica generazionale di occupazione e redditi Mauro Marè, Presidente MEFOP Discussant: Michel Del Buono, Cornell University , Banca Mondiale Le(…)

Leggi tutto