rai

Massimo Blasoni a Bianco&Nero (Rai Radio1)

Massimo Blasoni a Bianco&Nero (Rai Radio1)

Massimo Blasoni, Presidente del Centro studi ImpresaLavoro, è intervenuto alla trasmissione “Bianco&Nero”, condotta da Giancarlo Loquenzi su Rai Radio1. Ospite, insieme a lui, Luigi Marattin (consigliere economico di Matteo Renzi). Clicca qui per ascoltare la trasmissione.

Leggi tutto

Rai: privatizzare è buono, giusto e semplice

Rai: privatizzare è buono, giusto e semplice

di Giuseppe Pennisi – Dopo le notizie dei compensi pagati all’ex Ministro delle Finanze greco Varoufakis per una comparsata in Rai, la grande maggioranza degli italiani si chiede perché pagare il canone Rai e se occorra mantenere in vita l’azienda.

Leggi tutto

Canone Tv, scempio in bolletta

Canone Tv, scempio in bolletta

di Massimo Blasoni – Metro Lo scorso anno la Rai ha avuto ricavi per 2.556 milioni, parte derivanti da introiti pubblicitari e parte dal canone. Un bilancio sostanzialmente in pari che però evidenza enormi inefficienze compensate da quella tassa ineludibile che è il canone, obbligatorio anche per chi ­ acquistata la televisione ­ non voglia(…)

Leggi tutto

La (non) riforma della Rai targata Renzi

La (non) riforma della Rai targata Renzi

Carlo Lottieri
C’è qualcosa di ingenuo, ipocrita e – sotto certi aspetti – anche di ridicolo nel riformismo renziano in tema di televisioni. Come ha annunciato la rivoluzione nel campo della televisione pubblica l’attuale premier?

Leggi tutto

Rai Way, comunicazioni arretrate

Rai Way, comunicazioni arretrate

Davide Giacalone – Libero
Rispondere all’offerta di acquisto dicendo che il governo aveva stabilito di tenersi il 51% non ha alcun senso, né legittimità.

Leggi tutto

RilottizzeRai

RilottizzeRai

Davide Giacalone – Libero
Anziché ascoltare i consiglieri si ascoltino gli elettori. Se Matteo Renzi sta cercando idee per la Rai, un suggerimento lo avrei: dia retta agli italiani.

Leggi tutto

Istruttivo e distruttivo

Istruttivo e distruttivo

Davide Giacalone – Libero
Istruttivo e distruttivo, lo scontro sui contributi che le emittenti televisive devono pagare per l’uso delle frequenze digitali. È istruttivo che tutti si concentrino su quanto dovranno scucire la Rai e Mediaset (e chi se ne importa), o su quanto questo incremento sia frutto di una ritorsione politica (che neanche nella Chicago del vecchio Al).

Leggi tutto

Le false vittorie del governo

Le false vittorie del governo

Davide Giacalone – Libero
44 miliardi escono oggi dalle tasche degli italiani e si lanciano nel dirupo delle casse erariali. A salutare il loro precipitare hanno trovato la fanfara di due annunci: nel 2015 non aumenteranno né le tasse sulla casa né il canone Rai.

Leggi tutto