ritardi pagamenti Pa

Lo Stato non paga i suoi debiti

Lo Stato non paga i suoi debiti

di Vittorio Pezzuto – Il 13 marzo 2014 il premier Matteo Renzi promise in tv agli italiani che il 21 settembre di quell’anno, giorno del suo onomastico, il suo Governo avrebbe pagato tutti i debiti che la Pa aveva contratto fino al 2013. A distanza di tre anni lo stock di debito commerciale contratto nei confronti delle imprese fornitrici è invece rimasto sostanzialmente invariato.

Leggi tutto