Italia, fanalino di coda nel digitale

di Massimo Blasoni – Il gap che ci separa dai maggiori competitor europei è attribuibile innanzitutto all’assenza di investimenti sul piano infrastrutturale ma origina pure da due ritardi: quello culturale del consumatore medio italiano e quello formativo delle nuove generazioni. 

Leggi tutto