Bocciofile e club privati: il business del non profit

Enrico Lagattolla – Il Giornale
Che orrore, il denaro. Molto più nobile «la crescita culturale e civile dei propri soci». Magari annaffiata da un paio di birre. Diciamo pure inondata da 40mila birre ogni anno, con ricarichi sulla singola pinta anche del 400 per cento.

Leggi tutto