Ministeri «pigri» sul taglia-oneri

Valerio Uva – Il Sole 24 Ore
A giudicare dai rapporti dei ministeri interessati l’anno scorso in Italia non e successo niente. Nessun nuovo onere, obbligo o adempimento burocratico e arrivato a carico delle imprese. O meglio: nonostante il corposo pacchetto di leggi varate (oltre 150) solo un nuovo onere è stato introdotto quell’anno e uno, al contrario, cancellato.

Leggi tutto