Sono diritti o privilegi?

di Carlo Lottieri Quando si tenta di riformare in senso liberale le istituzioni, in Italia come altrove, spesso ci si scontra con l’idea che una serie di cambiamenti verrebbero a ledere diritti acquisiti. Quei cambiamenti sarebbero, per tale motivo, illegittimi e andrebbero rigettati. In tutto questo c’è qualcosa di illogico e anche linguisticamente discutibile. I(…)

Leggi tutto